martedì 21 agosto 2012

BARCELLONA_Montjuic

Al Montjuic, colle di Barcellona, si tenne l'Esposizione Universale del'29, per la quale furono realizzati diverse strutture e monumenti.
L'intera area fu ristrutturata per i i Giochi Olimpici del 1992 che furono visti come uno stimolo per lo sviluppo di molte altre attività a lungo termine: oltre alla realizzazione di nuove strutture ci fu il miglioramento delle infrastrutture, lo sviluppo della rete stradale, l'ampliamento dell'aeroporto, la modernizzazione delle telecomunicazioni e la ristrutturazione dell'antico quartiere Poble Nou. 
L'Anello Olimpico fu il cuore pulsante delle gare e delle manifestazioni del 1992.




La Torre delle Telecomunicazioni progettata da Santiago Calatrava e realizzata per le Olimpiadi del 1992. E' alta 120 metri e costituita da un fusto di acciaio inossidabile inclinato a 72°, a sostegno della cresta verticale che contiene le antenne.




Il Palau Sant Jordi Palau d'Esports Sant Jordi dell'architetto giapponese Arata Isozaki inaugurato nel 1990.
E' stato costruito utilizzando materiali e tecniche innovative e ha una capacità di 17000  spettatori.



L' Estadi Olimpic di Montjuic fu progettato dall'architetto Pere Domenech i Ruora per l'esposizione del 1929 e fu poi ristrutturato per le Olimpiadi dall'architetto italiano Vittorio Gregotti che realizzò nuove tribune aumentandone la capienza



MNAC Museu National d'Art de Catalunya 
L'edificio costituì l'emblema dell' Esposizione del '29. Fu realizzato su progetto di Enric Català & Pedro Cendoya in stile neo-barocco e l'attuale allestimento è stato realizzato dall'architetto italiano Gae Aulenti nel 1992

La Fontana Magica al centro e sullo sfondo Plaça de Espanya, punto di incrocio delle maggiori arterie della città. La piazza è stata costruita nel 1929 ma ha subito ritocchi successivi che ne hanno modificato la primitiva struttura fatta di colonne in stile toscano.
Le torri veneziane e l'arena per le corride







































Nessun commento:

Posta un commento